• 3 Luglio 2022 8:50

Amici 21, scontro tra Alex Rina e Luigi Strangis (video)

Nel corso della prima puntata del serale di Amici 21 è stato lanciato un guanto di sfida che ha coinvolto Luigi Strangis e Crytical, ma secondo Anna Pettinelli – insegnante del rapper – il guanto non era equo e lo ha quindi rifiutato.

accademia del sapere 20220518 150720

A qualche giorno di distanza in casetta il cantante Alex Rina ha chiesto al compagno Leonardo Lini se secondo lui il guanto di sfida fosse equo o meno. La risposta del ballerino è stata favore della non equità e a quel punto Alex ha detto:

prime

Ma perchè nessuno lo ha detto? Se io fossi stato in Luigi avrei detto ‘guarda che non è equa sta cosa’, non avrei mai cantato ed è li la cosa che non mi piace. A prendere i punti cosi siamo bravi tutti.

Nel frattempo li ha raggiunti Luigi e Alex gli ha ribadito:

Perchè non hai detto niente? lo sai anche te che Fra non poteva farlo. Cantare una balland è completamente un’altra cosa.

Lui non ci ha neanche provato‘, ha prontamente risposto Strangis.

Dopodiché si sono confrontati Alex e Crytical sull’argomento e quest’ultimo ha affermato che non giudica il fatto che Luigi non abbia detto nulla, mentre Rina ha continuato a sostenere che lui non si sarebbe comportato così:

Non ho mai sentito da lui un parere. E’ come se non avesse un parere. Fa sempre la parte di quello che non sa mai niente. Uno dovrebbe reagire, non sempre annuire. Non mi piacciono le persone che cadono dal pero.

Appena però Luigi ha scoperto le cose dette da Alex la sua reazione non si è fatta attendere:

Ti metti in mezzo. Avere un parere un conto, mettersi in mezzo un altro. Parli di dire le cose in faccia ma poi non lo fai. Tu queste cose non me le hai dette. Parli degli altri ma non pensi al tuo. Tu parli, parli ma poi quando qualcuno ti parla dietro tu rompi le pa**e. Tu che ne sai di quello che ho in testa? Che percepisci? Che ca**o ne sai? Chi sei, Giucas Casella?, ma dai. Il mio comportamento non lo può percepire. Puoi avere un tuo parere ma non mi mettere in mezzo. A sparlare sei bravissimo. Tu vedi quello che vuoi.

E ancora:

Di te penso che sei bravo a cantare, che parli un po troppo, che metti in mezzo le altre persone e che vuoi che tutto vada come decidi tu. Fatti gli affari tuoi, non parlare di me. Fai le facce strane ma poi le cose non le dici.

Mentre Rina ha continuato a sostenere il suo punto di vista:

E’ cosi, tu non dai mai parerei. Io ti sento parlare. Ci voleva un secondo a dire come stavano le cose. Ho un mio parere, posso avere un mio parere? anche se decide la giuria, io metto in mezzo chi voglio. Per me non era equo. Io ti conosco troppo bene, sei qua da sei mesi, ti vedo e tante cose le metto assieme. Io dico sempre quello che penso.

Condividi sui social
Follow by Email
TWITTER
Visit Us
Follow Me
YouTube
Instagram