Joe Bastianich in veste di iena al confine con l’Ucraina: “Qui persone disperate”

TROPPO FIGO LOGO STORE

Joe Bastianich si trova ai confini tra l’Ucraina e la Polonia insieme a Le Iene per raccontare l’esodo dei cittadini Ucraini a causa della guerra.

ideafashion

Joe Bastianich al confine con l’Ucraina

Attraverso i social Joe Bastianich ha condiviso alcuni video che lasciano capire quali siano le difficoltà e le enormi code per chi lascia l’Ucraina in queste ore. “Le persone sono disperate, mancano cibo, acqua, coperte, pannolini: sto vedendo scene da seconda guerra mondiale”, ha dichiarato l’imprenditore, che sta documentando la situazione alla frontiera insieme alla troupe de Le Iene.

 “La situazione è apocalittica le famiglie al confine tra Ucraina e Polonia si dividono, perché gli uomini ucraini tra i 18 e i 60 anni non possono uscire dal Paese, sono tutti chiamati in servizio. Le donne, i bambini e gli anziani impiegano 30 ore a superare il confine e poi camminano nei boschi, perché in Polonia non sanno dove andare.

O c’è qualcuno che li aspetta, e ho visto auto da tutta Europa recuperare i profughi che hanno contatti all’estero, oppure è il caos.

Non ci sono posti per dormire, non ci sono campi, mancano cibo, acqua, coperte, pannolini. Serve tutto”, ha affermato l’imprenditore.

I messaggi e la solidarietà

Joe Bastianich ha affermato che molti cittadini polacchi starebbero offrendo volontariamente il loro aiuto ai cittadini ucraini che sono riusciti a fuggire dal loro paese. In queste ore in tanti si stanno mobilitando con campagne di solidarietà verso la popolazione ucraina, e anche molti esponenti del mondo vip hanno espresso il loro sgomento per quanto sta accadento.

Condividi l'articolo

Lascia una risposta