• 4 Luglio 2022 8:04

GF Vip, Brigitta Bulgari ha cambiato vita e si candida alla prossima edizione

Mar 4, 2022

Brigitta Bulgari

La sesta edizione del Grande Fratello Vip non ha ancora eletto il suo vincitore, ma già i vip hanno iniziato a candidarsi per partecipare alla prossima. La prima a farlo pubblicamente è Brigitta Bulgari, ex attrice di film per soli adulti che ha trovato la fama nel nostro paese a metà degli anni 2000.

accademia del sapere 20220518 150720

Brigitta Bulgari, oltre ad aver fatto vari film (uno con l’ex tronista Diego Conte), spettacoli di lap dance (uno dei quali le è costato undici giorni di carcere) e molte serate come deejay, ora studia per fare toelettatura ai cani. Il suo sogno, però, è tornare a lavorare in tv.

prime

Intervistata da Corriere, Brigitta Bulgari – al secolo Brigitta Kocsis – ha dichiarato:

“Qualche esperienza negli anni l’ho fatta come ospite a “Ciao Darwin” o a “Cronache Marxiane” o al “Chiambretti Night”. Mi piacerebbe però provare l’esperienza del Grande Fratello o di un reality. Vorrei poter avere una occasione per dimostrare chi sono veramente, per mostrarmi come persona che pensa, che ha delle qualità e che ama”.

Il debutto nel mondo dei film per adulti

Dopo aver tentato la carriera come modella, la Bulgari nel 2003 ha debuttato nel mondo dello spettacolo vietato ai minori.

“Diciamo che tornassi indietro non lo farei più. Questo purtroppo è un marchio che mi resta cucito addosso e che mi ha poi chiuso altre strade. In quegli anni vivevo un periodo difficile. Me ne ero andata dall’Ungheria dopo che mio padre si era risposato con una donna con la quale non andavo d’accordo”.

E ancora:

“Mia madre se ne era andata quando avevo un anno. A Milano non riuscivo però a socializzare, stavo spesso sola, ero arrabbiata e soffrivo. Alla fine a fare quei film da un punto di vista lavorativo mi gratificava di più, nell’ambiente mi apprezzavano mentre dai casting per modelle uscivo sempre con le lacrime perché non andava mai bene nulla. Così ho smesso di combattere con un mondo che non mi apparteneva. Non ho fatto molti film. No, ho però girato scene che poi sono state utilizzate in vari film, ma non ho passato la mia vita a girare scene hard. Non rinnego però il mio passato. Affatto. Ho vissuto bene, ho viaggiato, ho conosciuto tanta gente. Però è indubbio che sarà un marchio che mi resterà appiccicato per sempre”.

Brigitta Bulgari, l’arresto ed il carcere

Fino all’arresto ed al carcere, dove è rimasta 11 giorni.

“Una sera ero in un locale di Montebelluna e sono arrivate tre auto con sei carabinieri. Mi hanno fatto scendere dal palco, mi hanno portato in caserma, mi hanno arrestata e portata nel carcere di Belluno. Accusa di atti osceni davanti a minori. Non avevo fatto niente, ma era stata presentata una denuncia perché mi sarei esibita in un locale a Fossato di Vico, in Umbria, davanti ad un pubblico composto anche da minorenni e da loro mi sarei fatta toccare nelle parti intime. Un anno dopo fui prosciolta da quelle accuse. Però mi sono fatta 11 giorni di carcere ed in quei giorni ho pensato anche di togliermi la vita. Provavo rabbia, avevo paura, piangevo ma altre detenute mi hanno aiutato e ho resistito. Sono stata risarcita. Una cifra ridicola, 3500 euro. Per me il danno è stato enorme e lo è ancora. Quando si scrive il mio nome sui motori di ricerca esce ancora quella storia e questo non mi aiuta nel lavoro”.

Aonso Signorini prende nota.

Condividi sui social
Follow by Email
TWITTER
Visit Us
Follow Me
YouTube
Instagram