GF Vip, Carmen Russo a Soleil Sorge: “Sei vittima ma anche complice”

Foto Carmen Russo GF Vip 6

Soleil Sorge al GF Vip, Carmen Russo ne è certa: “Sei vittima ma anche complice”

Soleil Sorge è andata in crisi per il modo in cui è finito il suo rapporto con Alex Belli al Grande Fratello Vip. Quest’ultima è stata consolata un po’ da tutti i concorrenti del GF Vip 6, tra i quali anche Carmen Russo. Proprio quest’ultima ha anche colto la palla al balzo per tirare un po’ le orecchie a Soleil, asserendo di credere sia vittima di tutta questa situazione ma al tempo stesso anche complice:

“Secondo me tu sei vittima ma anche complice. Complice perché era tutto chiaro fin dall’inizio. Aveva la sceneggiatura in mente…”

E Soleil Sorge in lacrime al Grande Fratello Vip non ha potuto far altro che annuire con la testa in segno di approvazione.

Regali di Natale: Scopri le migliori offerte Amazon, iscriviti al nostro gruppo Facebook

Carmen Russo a Soleil Sorge al Grande Fratello Vip 6: “Alex è vittima del suo stesso personaggio”

Carmen Russo, parlando sempre a tu per tu con Soleil Sorge al GF Vip 6, ha poi espresso la sua opinione su Alex Belli. E proprio su quest’ultimo la popolare soubrette, che ha attaccato Maria Monsè, non ha mostrato di avere il minimo dubbio nel dire di essere certa che in qualche modo il suo personaggio si sia impossessato della sua persona:

“Alex ha delle mutazioni di carattere di cui è vittima lui stesso. Diciamo che è come se il suo personaggio si impossessasse completamente della sua persona…”

Carmen Russo ha poi confessato a Soleil Sorge di aver sempre avuto queste sensazioni nei confronti di Alex Belli, la cui moglie Delia Duran ha fatto chiarezza sul loro rapporto.

Soleil Sorge replica a Carmen Russo al GF Vip: “Era Alex Belli che andava sempre oltre”

Ha poi preso la parola Soleil Sorge, la quale ha voluto fare un’importante precisazione. Difatti la popolare influencer ha fatto sapere a Carmen Russo del Grande Fratello Vip di aver più volte cercato di mettere un freno ad Alex Belli, senza però successo:

“Era lui che andava sempre oltre…L’altro giorno l’ho baciato solo per dimostrare che stava giocando…”

Condividi l'articolo

Lascia una risposta