C’è posta per te: ecco chi ci sarà tra gli ospiti

TROPPO FIGO LOGO STORE
Foto Maria De Filippi C’è posta per te 2021

Maria De Filippi, colpo a C’è posta per te: ci sarà un campione d’Europa in carica

Fervono i preparativi per la nuova edizione di C’è posta per te, che come di consueto riprenderà nel corso delle battute iniziali dell’inverno il proprio posto su Canale Cinque. Il programma dei record del sabato sera, condotto saldamente dalla grande Maria De Filippi, anche in questa edizione potrà contare sull’appoggio di personaggi molto importanti dello spettacolo, e tra di loro, stando a quanto riportato dal settimanale Chi, ci sarà il campione d’Europa in carica Leonardo Bonucci. Il difensore della Nazionale italiana e della Juventus sarà infatti presente in una delle puntate di C’è posta per te, su precisa scelta di Maria De Filippi, che ha deciso di fare una grandissima sorpresa ad uno dei personaggi che sarà presente nella trasmissione a raccontare una delle commoventi storie portate alla luce dal programma di Canale Cinque.

ideafashion

Black Friday: Scopri le offerte scontatissime di Amazon

C’è posta per te, botto di Maria De Filippi: tra gli ospiti anche Paolo Bonolis

Non solo Leonardo Bonucci, come riportato dal settimanale gestito da Alfonso Signorini Chi, nella nuova edizione di C’è posta per te Maria De Filippi ha scelto di fare le cose in grande. Tra i personaggi del mondo dello spettacolo invitati a fare sorprese nella trasmissione, come riportato da Superguida TV, ci sarà anche il simpatico conduttore Paolo Bonolis. Ma non è finita qui, perché andrà in scena anche un altro gradito ritorno, quello della star turca Can Yaman, con l’attore divenuto ormai celebre anche nel nostro Paese.

Maria De Filippi, fissato il ritorno in tv di C’è posta per te: la data

La nuova edizione di C’è posta per te, che presenterà delle gradite novità, approderà su Canale Cinque il prossimo gennaio. Più precisamente Maria De Filippi farà capolinea sulle reti Mediaset a partire da sabato 8 gennaio 2022.

 

Condividi l'articolo

Lascia una risposta