Occhiali Neri, il nuovo film horror di Dario Argento sarà presentato al Festival Internazionale del Cinema di Berlino

Occhiali Neri è il nuovissimo film del noto regista horror Dario Argento. Prodotto da Urania Pictures, il film sarà presentato allo special gala della 72esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino, che si terrà nella capitale tedesca dal 10 al 20 febbraio 2022. Il motto di questa edizione del Festival è It all (re)starts here (tradotto Ricomincia tutto da qui). In collaborazione con Rai Cinema e Cine+, la pellicola è una coproduzione italo-francesce tra Urania Pictures e Gateway Films.

accademia del sapere

Argento è considerato il maestro del cinema horror. Il celeberrimo regista italiano ha diretto i titoli che hanno maggiormente segnato la sensibilità degli spettatori. Tra i film cult che dominano la storia scena horror, troviamo il famosissimo e terrificante Profondo Rosso (1975), l’ossessivo Il gatto a nove code (1971). O ancora, Tenebre (1982) e Trauma (1993) , Inferno (1980) e Phenomena (1985), per citarne alcuni. Con i suoi terrificanti film, quello di Argento è classificato come il meglio del cinema visionario splatter italiano. Riportando una sua vecchia citazione: “Forse fra cent’anni nessuno lo ricorderà, ma qualcuno lo sognerà senz’altro”.

Amazon prime
Ilenia Pastorelli Occhiali Neri

Nel cast della pellicola troviamo Ilenia Pastorelli, che Dario ha voluto come protagonista, Andrea Gherpelli, il piccolo Xinyu Zhang e la figlia Asia Argento. Questa è la quinta collaborazione di Dario Argento con lei. Asia ha infatti collaborato varie volte col papà, come, ad esempio, quando ha debuttato all’età di 18 ani nel film Trauma del 1993. O ancora, l’abbiamo vista in La sindrome di Stendhal nel 1996 e La terza madre nel 2007, nel quale è presente anche l’ex moglie Daria Nicolodi, scomparsa nel 2020.

Dario Argento Occhiali Neri: la trama del nuovissimo horror

Occhiali Neri, l’attesissimo horror firmato Argento, parla di Diana, una giovanissime escort dal destino segnato. L’eclissi di sole è il chiaro presagio delle tenebre che avvolgono Diana quando un serial killer la sceglie come preda. Inizia così la lunga fuga della escort, che intenta a fuggire al suo destino, si troverà coinvolta in un incidente nel quale perde la vista. Ad aiutarla nella sopravvivenza, saranno Nerea, il suo cane lupo tedesco, e il piccolo Chin, sopravvissuto all’incidente. I protagonisti faranno di tutto per salvarsi dalla sete di sangue dell’assassino, ma come andrà a finire?

Condividi l'articolo

Lascia una risposta