• 1 Luglio 2022 2:42

L’aria che tira, su La7 David Parenzo a Paolo Brosio si scontrano: “Tra alcol e droghe ti sei fatto di tutto”

paolo brosio fidanzata

A L’aria che tira su La7, condotto da Myrta Merlino, il giornalista David Parenzo e il religioso conduttore televisivo Paolo Brosio si sono scontrati pesantemente. I due hanno espresso pareri opposti per quanto riguarda il Green pass, ma nel corso del programma invece di ascoltarsi, sono finiti per gridare e insultarsi a vicenda.

accademia del sapere 20220518 150720

Iscriviti al nostro canale Youtube

prime

Ha iniziato Paolo Brosio con la sua dichiarazione pungente: “Non so tra la pandemia ed Emilio Fede cosa sia peggio, sono contro il Green pass, la Costituzione è sospesa“, che ha continuato imperterrito sulla sua strada: “Ci si dovrebbe tutti interrogare sul fatto che non c’è un dibattito politico, vengono prese decisioni a scatola chiusa”.

David Parenzo, pro certificazione verde, non ci ha più visto e ha iniziato a provocarlo con frasi dirette e ironiche: “Vado ad accendere un cero a Medjugorje per farti tornare un minimo di senno”. E senza mandarla a dire gli sputa addosso le seguenti parole: “Ma tu hai visto cos’è accaduto in questi due anni e dici che la Costituzione è sospesa? Tra alcol e droghe ti sei fatto di tutto e metti in dubbio il vaccino?”. Brosio sconcertato ha iniziato ad urlare e si è creato un momento di panico anche per la Merlino, che è intervenuta cercando di calmare le acque, chiedendo di parlare uno alla volta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paolo Brosio (@brosiopaoloreal)

David Parenzo Paolo Brosio: il duro scontro non risparmia nessuno

Paolo ha risposto sbigottito: “Tu sei una persona disdicevole, ignorante, tiri fuori l’unico momento di debolezza che ho avuto nella mia vita“, manifestando l’intenzione di volersene andare: “Deve passare solo il pensiero unico di Parenzo? Io ho diritto di esprimere la mia opinione”. Uno scontro bollente, diventato virale nel giro di poco… E voi da che parte state?

Condividi sui social
Follow by Email
TWITTER
Visit Us
Follow Me
YouTube
Instagram