Eleonora Incardona, la giornalista di Sportitalia è sempre più sexy

Dimenticatevi le classiche giornaliste, quelle acqua e sapone che da dietro il bancone conducevano i telegiornali informando quotidianamente gli italiani, e preparatevi ad accogliere delle donne che della loro fisicità e del loro gusto estetico fanno un punto di forza. Non ci credete? Ecco allora che vi presentiamo una vera bomba sexy del panorama sportivo: ovviamente stiamo parlando della cronista e conduttrice Eleonora Incardona, apprezzatissimo volto di Sportitalia.

ideafashion

Top attillati, giochi di vedo e non vedo, minigonne esplosive e décolleté sempre in bella vista per un successo garantito; lo sanno bene i 540 mila follower di Eleonora Incardona che ogni giorno possono ammirare il suo fisico scultoreo sia sui social che in diretta tv.

Eleonora Incardona, Sportitalia

Abiti lunghi in pelle, minigonne in lana, camicette semi-trasparenti e tacchi vertiginosi per dei look che di certo non passano inosservati; d’altronde si sa, anche l’occhio vuole la sua parte e Sportitalia lo ha capito bene. Da sempre, infatti, la redazione sportiva più famosa d’Italia è la casa delle giornaliste più sexy del nostro bel Paese: da qui sono nate icone come Diletta Leotta, Eleonora Boi, Monica Bertini e non per ultima la nascente Eleonora Incardona.

Eleonora Incardona, la giornalista di Sportitalia è sempre più sexy

La giovane giornalista, però, oltre alla spiccata bravura può contare su un fisico mozzafiato, disegnato alla perfezione dagli allenamenti quotidiani che le regalano forme da urlo e curve invidiabili anche dalle più giovani. A questo va aggiunto lo stile unico e inconfondibile dei suoi look mostrati quotidianamente in diretta e sui social. Insomma, la cognata di Diletta Leotta non ha davvero nulla da invidiare alla più nota conduttrice di DAZN e siamo sicuri che con tenacia saprà conquistare una larga fetta di pubblico. Ma bando alle ciance, è arrivato il momento di gustarci una gallery decisamente bollente con gli scatti più sexy di Eleonora!

Eleonora Incardona, Sportitalia
Condividi l'articolo

Lascia una risposta