Amsterdam, al museo delle cere sarà esposta la statua di Elettra Lamborghini

Dopo mesi di grande attesa la statua di Elettra Lamborghini, sarà esposta al Madame Tussauds di Amsterdam. Un vero e proprio trionfo per la star della musica, prima italiana in assoluto ad avere una sagoma in cera dedicata. Dalla prossima settimana, l’incredibile opera realizzata dagli artisti olandesi sarà collocata all’interno del museo, nel quale sono esposti vip noti in tutto il mondo.

accademia del sapere

Amatissima dal pubblico italiano e internazionale, Elettra Lamborghini non poteva certo farsi mancare la possibilità di avere una propria statua in cera esposta al Madame Tussauds. Il noto museo olandese l’ha infatti scelta per la grande celebrità raggiunta nel Paese dopo il matrimonio con il Dj e produttore Afrojack, originario proprio dei Paesi Bassi. Nella giornata di mercoledì 11 maggio la città di Milano ha ospitato l’esclusivo evento stampa, nel corso del quale Madame Tussauds Amsterdam ha presentato ufficialmente la nuova opera.

Amazon prime
Elettra Lamborghini statua in cera

Siamo identiche, pazzesco!”, ha esclamato Elettra al primo incontro con la sua statua, durante il quale ha potuto osservare da vicino ogni piccolo dettaglio, dal colore dei capelli e degli occhi fino ai lineamenti del viso. L’artista multiplatino è stata infatti fedelmente riprodotta in ogni particolare, compresi piercing, tatuaggi maculati e l’anello di fidanzamento che la lega ad Afrojack. “Sono davvero orgogliosa di essere stata scelta dal Madame Tussauds di Amsterdam come prima statua di cera italiana a posare, è una grande emozione e soddisfazione al contempo”, ha commentato Elettra. “È stato difficile stare in posa per così tante ore ma oggi posso dire che ne è valsa la pena, la statua è davvero impressionante, mi ritrovo in ogni suo dettaglio”, ha aggiunto entusiasta.

LEGGI ANCHE > Isola dei Famosi, Blind e Guendalina Tavassi in infermieria

Elettra Lamborghini statua: l’incredibile lavoro per realizzare la statua

La realizzazione dell’opera in cera – svelata con un video backstage – è iniziata nel mese di settembre 2021, quando Elettra si è recata, in gran segreto e lontana dai social, ad Amsterdam dove ha posato per più di 3 ore davanti gli scultori, che hanno preso tutte le sue misure, scattato centinaia di foto e rilevato tutti i dettagli utili alla realizzazione della statua: dalla sfumatura degli occhi al tono della sua pelle, dal colore dei suoi capelli fino alla conformazione dei suoi denti. “La sua eccentricità e il suo stile sorprendente la rendono un personaggio molto popolare tra il pubblico italiano oltre che la figura maggiormente richiesta per la rappresentazione di una propria statua di cera”, ha commentato Annemiek Dolfin, Responsabile Marketing del museo. Che dire… non ci resta che attendere la prossima settimana per poter ammirare dal vivo questo incredibile lavoro.

Elettra Lamborghini
Condividi l'articolo

Lascia una risposta