Enzo Iacchetti costretto a chiudere i social: “Gli hater minacciavano mio figlio di morte”

Enzo Iacchetti di recente è stato vittima di attacchi duri da parte di alcuni hater sui social, ricevendo minacce pesanti non solo sul suo conto ma anche su quello del figlio Martino. Una serie di minacce e parole pesanti hanno spinto Enzo a chiudere qualsiasi profilo social.

accademia del sapere

Lo showman raccontandosi ai microfoni di Specchio ha detto di essersi scocciato di rispondere alle migliaia di persone che scrivevano frasi come: “Ti spacco la faccia, dimmi dove abiti, uccido tuo figlio“. Inoltre ha rivelato che il suo medico gli ha detto di lasciar perdere. Oltre a lasciare i social però, Iacchetti ha avviato una serie di cause, che sta vincendo, con l’intendo di devolvere il ricavato in beneficenza.

Amazon prime
Enzo Iacchetti, Maurizio Costanzo Show 2022

Enzo Iacchetti minacce social: come proseguirà la vicenda?

In attesa di saper di come proseguirà la vicenda per combattere gli hater che minacciano sia lui che suo figlio, bisogna anche ricordare che lo scorso agosto il conduttore ha raggiunto il traguardo dei 70 anni. A tal proposito ha confessato: “Ogni tanto sono stanco, non è vero che a 70 anni è come averne 50. A 70 ne hai 70. Questo periodo di pandemia mi ha un po’ stroncato, ma sono felice, perché c’è tanta gente che mi vuole bene”.

Condividi l'articolo

Lascia una risposta