Francesca De André rivelazione shock sull’ex fidanzato: “Mi ha sempre picchiato”

Con un post inaspettato Francesca De André, la nipote di Fabrizio De André ha confessato ai follower di trovarsi in gravi condizioni psicofisiche poiché vittima di abusi e violenze da parte dell’ora ex fidanzato. Dopo mesi di violenze subite, Francesca De André ha finalmente trovato il coraggio per rivelare la drammatica situazione in cui si è trovata dal momento in cui ha iniziato la storia con Giorgio.

ideafashion
Francesca De André oggi

Nel corso di un’intervista rilasciata a Chi, il settimanale di Alfonso Signorini, Francesca De André ha spiegato la terribile vicenda che l’ha coinvolta: “Ho conosciuto il dolore di un amore malato. Ho sospeso l’amore in due fasi, quando era On mi permetteva di sognare una famiglia, quando era Off i suoi occhi si trasformavano ed iniziavano le botte… annullavo me stessa mentre ero sottoposta ad ogni tipo di umiliazione… Ma io lo amavo” ha dichiarato Francesca. L’ex gieffina inoltre ha confessato di non averlo denunciato finora poiché, avendo già altre denunce, non voleva che finisse in carcere per colpa sua.

Francesca De André fidanzato: finalmente arriva la denuncia

Due settimane fa però la situazione si è fatta più seria ed insopportabile: “Ero a terra, il sangue usciva da ogni parte del mio corpo, dalla mia testa piena di buchi, dalle mie labbra. Urlavo ‘Basta, basta, fermati’. Ricordo una serie di calci in testa uno via l’altro, poi il vuoto” ha detto la De André. Una volta ripresi i sensi Francesca, aiutata dalla vicina di casa che aveva sentito tutto, è riuscita ad avvisare le forze dell’ordine che, dopo un breve inseguimento, hanno arrestato Giorgio. La De André è poi stata trasportata in ospedale, dove ha ricevuto le cure per i danni causati dall’ex fidanzato. “Spero che la legge lo spedisca dritto in carcere, gli auguro il peggio perché gli uomini così devono pagare” ha poi concluso.

Francesca De André, la scioccante rivelazione sull'ex fidanzato:
Condividi l'articolo

Lascia una risposta