Elton John, paura in volo dopo che il suo jet privato subisce un guasto

Il jet privato di Elton John ha subito un guasto in volo. La situazione inaspettata ha costretto il pilota ad effettuare l’atterraggio di emergenza. Come riporta in esclusiva il The Sun, il cantane si è trovato coinvolto in un terrificante dramma in volo a causa di un guasto idraulico che ha riguardato il suo velivolo. Necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

ideafashion

Emergenza in volo per Elton John: il jet costretto all’atterraggio di emergenza

Brutta disavventura per Elton John, che si è trovato a dover affrontare un incidente in volo. L’aereo in cui viaggiava il cantante, infatti, ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Farnborough, ad Hants. I vigili del fuoco sono subito corsi sul posto per un loro intervento immediato. Come riportato dal The Sun, un testimone dei fatti ha detto: “Il jet era stato colpito e non poteva atterrare. È stato orribile da vedere“.

Il cantante, di 74 anni, sarebbe rimasto molto “scosso” dalla brutta esperienza. Ma qualche ora dopo ha preso un altro volo per gli Stati Uniti in tempo per esibirsi in un concerto la scorsa notte. Stando alla ricostruzione della dinamica, i problemi sono comparsi poco dopo che il jet da 66 milioni di sterline ha lasciato l’aeroporto, diretto a New York alle ore 10:20. Circa un’ora dopo l’inizio del viaggio, l’aereo ha subito un guasto idraulico quando si trovava a 10.000 piedi. Il pilota ha dovuto fare un’inversione a U mentre si avvicinava alla costa dell’Irlanda meridionale ed effettuare un atterraggio immediato.

Una grande folla si è radunata intorno al cantante

Subito dopo, l’aereo di Elton John è tornato a Farnborough e ha inviato via radio un avviso per dichiarare un atterraggio di emergenza. Alle 11:19 sono stati allertati gli equipaggi delle ambulanze e la polizia. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco di sei stazioni e la pista è stata sgomberata. Un esperto idraulico Thomson ha dichiarato: “Il tempo terribile e le raffiche hanno reso quasi impossibile l’atterraggio. Due tentativi di atterraggio sono falliti. L’aereo è stato colpito e non ce l’ha fatta“.

Il testimone, che ha assistito alla scena, ha dichiarato che si è radunata una grande folla intorno alla scena non appena si è diffusa la voce della disavventura di Elton John. “Una folla si era radunata dopo che si era diffusa la voce che Elton era in difficoltà – ha dichiarato – e quando l’aereo è tornato indietro per un secondo tentativo di atterraggio, la tempesta stava facendo del suo peggio”.

Condividi l'articolo

Lascia una risposta