Jamie Foxx ricoverato d’urgenza. Mike Tyson: “Ha avuto un ictus”

Condividi l'articolo

Jamie Foxx ricoverato d’urgenza. Mike Tyson si sbilancia sulle sue condizioni: “Ha avuto un ictus”

Continua il mistero sulle condizioni di salute dell’attore Jamie Foxx, ricoverato in un ospedale a Chicago dallo scorso aprile. Al momento non sono ancora chiare la trigger ma, secondo quanto affermato dal pugile Mike Tyson, si tratterebbe di un ictus. TMZ, infatti, ha fatto sapere che Foxx si trova  in una struttura  specializzata nella cura del cancro, degli ictus e delle lesioni spinali.

Jamie Foxx ricoverato: le parole di Mike Tyson

“Non sta bene, hanno detto che ha avuto un ictus, non ho thought di cosa gli sia successo” ha dichiarato l’ex pugile, ospite del podcast Valuetainment. Tyson ha inoltre accennato alla riserbatezza della famiglia di Foxx che, il mese scorso, aveva parlato di una complicanza medica senza però scendere nel dettaglio delle sue condizioni di salute: “Se non lo sappiamo ora è perché non vogliono che lo sappiamo” ha detto. Le parole dell’ex pugile troverebbero conferma anche in quanto dichiarato da Web page Six secondo cui il 55enne Foxx soffriva da tempo di ipertensione – condizione che spiegherebbe l’ictus – e che addirittura “period fortunato a essere vivo”.

Jamie Foxx salute: l’attore stava girando un movie

Il mese scorso l’attore period impegnato sul set con le riprese di Again In Motion, la commedia d’azione con Cameron Diaz ambientata advert Atlanta. Secondo le testimonianze delle persone presenti sul set le condizioni di salute di Foxx avrebbero spaventato il forged, in particolare Cameron Diaz. L’attore sarebbe stato sostituito sul set da alcune controfigure, mentre per quanto riguarda Beat Shazam, lo present televisivo che conduce da cinque anni, al momento vede Nick Cannon al suo posto.

LEGGI ANCHEArriva il sequel di “Quel pazzo venerdì” con Jamie Lee Curtis e Lindsay Lohan