Julia Roberts e George Clooney di nuovo insieme con Ticket to Paradise

Condividi l'articolo

Julia Roberts e George Clooney sono i protagonisti della nuova commedia romantica Ticket to Paradise, al cinema a partire dal prossimo 6 ottobre. L’attesissima pellicola è diretta da Ol Parker, e racconta di come due ex, interpretati da Julia e George, siano pronti advert allearsi per impedire le nozze della figlia.

Period dal 2016 che i due attori non apparivano insieme sul grande schermo e ora è finalmente arrivato il momento di rivederli uno accanto all’altro, con la complicità che da sempre li accomuna. Proprio in occasione dell’imminente uscita del movie, intervistati dal New York Occasions, Julia e George hanno fatto una curiosa rivelazione. Quale? “Ci sono volute ben 80 riprese per girare la scena del nostro unico bacio” ha dichiarato Clooney.

Julia Roberts

Roberts lo ha subito corretto: “In realtà ci sono volute 79 riprese di noi che ridiamo e poi quella di noi che ci baciamo”. “Bhe dovevamo farlo bene” ha scherzosamente aggiunto George. I due amici hanno sempre dimostrato di avere un certa chimica e, infatti, l’attrice ha fatto intendere che siano stati scelti proprio per la loro grande sintonia sul set. “I nostri ruoli sono stati scritti chiaramente per noi” ha rivelato Julia.

Julia Roberts George Clooney: il ritorno sul set che attendavamo con ansia

“Non facevo una commedia romantica dai tempi di Un giorno per caso ma ho pensato: se Jules è pronta lo sono anche io” ha poi aggiunto George. Le riprese del movie si sono svolte in Australia a inizio 2022 ma sono state interrotte a causa di un aumento dei casi di Covid-19. Clooney e Roberts non sono potuti tornare negli Stati Uniti e per giorni sono rimasti chiusi nelle loro abitazioni in Australia. Se George aveva con sé la sua famiglia, Julia period invece da sola. Il suo amico di vecchi knowledge, però, l’ha slavata dalla solitudine. “La casa di Julia period poco più giù di quella in cui stavamo io, Amal e i bambini. Uscivo di mattina presto e facevo: ‘Caa-caa’, Julia usciva e faceva: ‘Caa-caa’. E poi le portavamo una tazza di caffé. I miei figli la chiamavano zia JuJu” ha raccontato l’attore.

George Clooney total black