• 2 Luglio 2022 0:20

Le T.a.t.u. annunciano il loro ritorno, il video del loro brano che le ha rese famose nel mondo

tatu

Lena Katina e Julia Volkova, meglio conosciuto come le T.a.t.u., sono state un duo musicale pop che ha scalato le vette delle classifiche mondiali all’inizio degli anni 2000. Il successo del loro brano All the things she said del lontano 2002 è stato immediato e pazzesco, diventando uno dei tormentoni di quell’anno. Ma a fare scalpore fu soprattutto il video della canzone, ritenuto addirittura scandaloso e solamente un’idea di marketing di poco gusto.

accademia del sapere 20220518 150720

Infatti, le immagini così sconsiderate per alcuni, ritraevano le due ragazze vestite da scolarette sexy e intente in effusioni abbastanza spinte sotto una pioggia torrenziale. La clip, che ancora oggi vanta oltre 250 milioni di visualizzazioni ed è stata una delle più trasmesse in tv in quell’anno. Dopo l’enorme successo iniziale però, Lena e Julia avevano abbandonato le scene ufficialmente nel 2011, decidendo di proseguire per le proprie strade, dopo aver pubblicato sei album in studio e aver venduto oltre 15 milioni di copie.

prime

Ecco il video

Ma eccole tornare con il messaggio inaspettato della loro reunion: lo ha annunciato su Instagram la stessa Lena, senza però svelare ulteriori dettagli sull’evento, che si terrà nella primavera del prossimo anno. Le cantanti si erano riunite le ultime volte per due eventi importanti: per le Olimpiadi invernali di Soči e per lo speciale concerto del venticinquennale del Neposedy (il coro russo dove Julia e Lena si erano conosciute prima di formare il duo) nel 2016.

T.a.t.u. reunion

“Il comeback ufficiale delle Tatu sarà nella primavera del 2022. Ci sarà un concerto, ma anche una serie su una piattaforma streaming. Per favore commentate e scriveteci i nomi degli artisti e DJ che vorreste sentire con noi sul palco. La vostra opinione è molto importante per noi”, rivela Lena in un video pubblicato sul suo profilo Instagram. Non resta che aspettare il prossimo anno, per scoprire le sorprese che porteranno sul palco, per sentirle nuovamente insieme dopo anni dal loro massimo successo e perché no, sperare in un nuovo tormentone in stile All the things she said.

Condividi sui social
Follow by Email
TWITTER
Visit Us
Follow Me
YouTube
Instagram