• 11 Agosto 2022 4:26

Giulia Talia è la prima concorrente lesbica di Miss Italia: “Felice di poter accendere un faro sul tema”

A Miss Italia c’è anche Giulia Talia, che si è già fatta conoscere non solo per il suo fascino delicato e per la sua fine bellezza. La sua vita privata, infatti, è già diventata pubblica: è lei la prima concorrente del celebre concorso di bellezza dichiaratamente omosessuale.

Miss Italia, Giulia Talia è la prima concorrente dichiaratamente lesbica

Anche Miss Italia si fa esempio di inclusione e sensibilizza su un tema importante e delicato, ancora troppo spesso discriminato, non accettato o non adeguatamente valorizzato.

A voler “accendere un faro” sull’argomento, come lei stessa ha dichiarato, è Giulia Talia, prima partecipante di Miss Italia a essere dichiaratamente lesbica.

Già vincitrice di Miss Cinema Roma 2020, la 24enne martedì 30 novembre saprà se il suo nome rientra tra quello delle venti candidate che si contenderanno il titolo di Miss Italia 2021 oppure tra le dieci selezionate per Miss Italia Social.

Regali di Natale: Scopri le migliori offerte Amazon, iscriviti al nostro gruppo Facebook

Miss Italia, Giulia Talia è la prima concorrente omosessuale: la 24enne si racconta

Giulia Talia è laureata in scenografia all’Accademia di Belle Arti e a marzo discuterà la tesi per un master come arredatrice d’interni.

Intanto la giovane interior designer sta facendo un tirocinio nello studio di un avvocato e la sera lavora in un pub.

Parlando della sua partecipazione a Miss Italia, in un’intervista al Corriere della Sera ha raccontato: “Mia nonna Sandra mi disse, dopo la vittoria di Miriam Leone, un giorno ci andrai anche tu. Sono felice di poter accendere un faro su questo tema.

Da tre anni vive il suo amore con Barbara.

Si sono conosciute in un locale, insieme ad alcuni amici, e “un mese dopo eravamo a Santorini per un weekend e sette mesi dopo convivevamo”, ha fatto sapere.

Regali di Natale: Scopri le migliori offerte Amazon, iscriviti al nostro gruppo Facebook

Miss Italia, Giulia Talia è la prima concorrente omosessuale: la paura di fare coming out

Penso di aver avuto questa consapevolezza da sempre, ma era relegata in un angolino, inquadrata come curiosità. Sono stata fidanzata a lungo con Andrea, che ha conosciuto i miei genitori. Poi al primo anno di università mi sono accorta che gli sguardi delle ragazze mi emozionavano come quelli dei maschi, se non di più. E allora mi sono lasciata andare”, ha confidato l’aspirante finalista di Miss Italia.

Giulia Talia ha poi raccontato: Avevo paura di essere giudicata. Poi ho capito che siamo tutti diversi e che ci sarà sempre qualcuno per il quale non vai bene. Tanto vale vivere la propria vita come si vuole, non ha senso rincorrere l’accettazione degli altri. A un certo punto ho desiderato presentare Barbara ai miei. Mia sorella Chiara, quattro anni meno di me, è stata la prima a cui l’ho confessato e non è cambiato nulla: litighiamo come prima. Mia madre mi ha detto che lo sapeva già“. 

Condividi sui social
Follow by Email
TWITTER
Visit Us
Follow Me
YouTube
Instagram