Sanremo, Beppe Vessicchio negativo al Covid sarà presente al festival

Beppe Vessicchio è negativo al Covid. Questa bella notizia conferma la sua presenza al Festival di Sanremo per dirigere Le Vibrazioni.

Sanremo, Beppe Vessicchio presente: è negativo al Covid

Beppe Vessicchio sarà presente alla nuova edizione del Festival di Sanremo. Il direttore d’orchestra era risultato positivo al Covid nei giorni scorsi, per questo la sua presenza all’Ariston quest’anno era stata messa in dubbio.

ideafashion

Il Festival di Sanremo inizierà l’1 febbraio e in tanti pensavano che Vessicchio sarebbe stato assente. Fortunatamente nelle ultime ore il direttore è risultato negativo al Covid, per cui sarà presente per dirigere Le Vibrazioni, che stanno per tornare con il brano “Tantissimo“.

Sanremo, Beppe Vessicchio presente: “Ci sarò”

L’annuncio è arrivato con un comunicato che è stato reso pubblico nella mattinata di domenica. “Ci sarò” ha confermato Beppe Vessicchio.

La notizia della sua positività al Covid era circolata venerdì, ma il direttore era in quarantena da qualche giorno. “Sono a casa positivo. Ho dovuto mandare un sostituto a fare le prove con Le Vibrazioni. Spero entro lunedì di riacquisire la libertà e poter raggiungere Sanremo in tempo per il Festival” aveva dichiarato lui stesso.

Sanremo, Beppe Vessicchio presente: quante volte è stato all’Ariston

L’annuncio del ritorno di Vessicchio a Sanremo era arrivato a dicembre per dirigere Le Vibrazioni.

Il primo Sanremo del direttore è stato nel 1990 e nel 1994, 1997, 1998 e 2000 ha ricevuto il premio come miglior arrangiatore. Con 20 partecipazioni all’Ariston, Vessicchio ha ottenuto quattro vittorie: nel 2000 con gli Avion Travel, nel 2003 con Alexia, nel 2010 con Valerio Scanu e nel 2011 con Roberto Vecchioni.

Condividi l'articolo

Lascia una risposta