GF Vip, finalissima a rischio per Jessica Selassiè, ecco cosa è successo

Jessica Selassiè: sfumato il sogno della finale per la Princess di casa GF Vip? Il web sta letteralmente esplodendo, troppe cose non tornano.

accademia del sapere
Jessica Selassiè

Una bufera imprevista si è abbattuta sulle sorelle Selassiè, e in particolare su Jessica, che già deve fronteggiare il ballottaggio col prestigiatore Giucas Casella, prima di accedere alla finalissima. Mentre il suo fandom cerca di raccogliere il maggior numero di voti tramite appelli sui social, in parallelo emerge sempre di più lo scontento per la sua potenziale vittoria. Molti utenti del web, infatti, non perdonano alla Princess la sfilza di (ipotetiche) bugie proferite da lei e dalle sorelle davanti alle telecamere, e reclamano il ritorno del buon gusto in TV.

Amazon prime

Ma andiamo con ordine: che cos’ha scatenato le ire del pubblico?

Dalla falsa laurea alle accuse di truffa: il passato di Jessica Selassiè non è così limpido

Jessica Selassiè

E’ Jessica, a differenza delle sorelle, ed esaltare continuamente le sue virtù, in primis bontà, dolcezza e ingenuità. Gli spettatori, però, mettono in dubbio la sua narrazione: probabilmente è più navigata di quanto non si pensi. Le tre sorelle di retaggio etiope si sono presentate agli occhi degli spettatori con il titolo di “Principesse”, definendosi discendenti del Negus di Etiopia Hailè Selassiè. L’iconico conduttore Alfonso Signorini le ha immediatamente ribattezzate “Princess“, e tale nomignolo civettuolo è stato mantenuto durante l’intero reality. La realtà dei fatti sembrerebbe però un tantino diversa: il padre delle tre sorelle recherebbe infatti il nome italianissimo di Giulio Bissiri, e sarebbe il figlio del giardiniere delle stirpe reale etiope.

Non è tutto: Giulio Bissiri risulta essere attualmente detenuto in una struttura carceraria a Lugano, in Svizzera, accusato di truffa. A rivelare scottanti indiscrezioni sul suo conto al settimanale “Oggi” è Carlotta Tedeschi, figlia di un ex amministratore delegato del gruppo “Holiday“, ecco quanto dichiarato.

Il loro padre ingannò il mio, spillandogli un patrimonio. (…) A cominciare dal 1998 si faceva consegnare dieci milioni di lire a volta. I soldi dovevano servire a finanziare le attività di Bissiri che diceva di essere discendente del Negus Hailé Selassié, e poter così incassare le cedole di un immenso tesoro in titoli tedeschi che, a suo dire, era appartenuto al defunto imperatore etiope. I soldi non ci sono mai stati restituiti. Mio padre è ormai morto e tentò di recuperare senza successo il denaro dalle mani di quell’uomo che lo aveva completamente imbambolato.”, ha dichiarato Carlotta. Nonostante le Princess, o presunte tali, non abbiano nascosto le controversie legali del padre, a molti spettatori la loro presenza (ed ipotetica vittoria) sembra un insulto al pubblico del GF Vip. Ecco un esempio molto eloquente:

Ciliegina sulla torta dell’intera polemica, è anche la notizia di una laurea taroccata. Le tre Selassiè avrebbero infatti conseguito tale titolo alla John Cabot University di Roma, ma non esisterebbero documenti a supporto di tale evidenza. Quest’ultima controversia infrangerà il sogno di Jessica di approdare alla finale?

Condividi l'articolo

Lascia una risposta