“Tutti i sogni ancora in volo”, il varietà di Massimo Ranieri da stasera in Tv

Condividi l'articolo

 

IM Massimo Ranieri

Tutti i Sogni Ancora in Volo, nuovo show di Rai1, segna il ritorno al varietà di Massimo Ranieri, affiancato per l’occasione da Rocio Munoz Morales. Abbandonata la collocazione del sabato e slittato di qualche settimana, lo spettacolo andrà in onda, in prima serata, venerdì 26 maggio venerdì 2 giugno 2023. Nel corso dei due appuntamenti, il cantante accoglierà sul palco anche diversi suoi colleghi.

Ispirato al libro omonimo che Ranieri ha scritto nel 2021, a cui sono seguiti un disco e uno spettacolo teatrale con lo stesso titolo, Tutti i Sogni Ancora in Volo è per l’artista “l’occasione per raccontarmi con grande sincerità al pubblico. Anche a chi, legittimamente, non viene a teatro e non mi conosce ancora bene“.

Diciamoci la verità, i personaggi dello spettacolo, in genere, mostrano quello che desiderano la gente sappia. Ma ovviamente tutti abbiamo i nostri momenti felici e quelli più difficili. Mica siamo alieni! Nelle vene scorre sangue, non acqua. Ecco, questa volta sono pronto a parlare anche di delusioni, di dispiaceri, di fallimenti, di amori che finiscono

ha dichiarato Ranieri sulle pagine di Sorrisi, svelando che spesso i suoi amori sono finiti per colpa sua, dato che il suo mestiere lo porta sempre a rimandare le decisioni importanti sulla vita privata. Per questo, Massimo ha ben chiaro di cosa parlerà nel suo varietà:

Ricevi le ultime notizie via mail

Racconto gli stati d’animo legati all’amore che nasce, che esplode, che cresce, che finisce. Ma è un varietà, e ci sarà anche tanta musica“.

Tutti i Sogni Ancora In Volo è infatti il racconto di tutta la vita di Massimo Ranieri, dal debutto avvenuto nel 1964 – quando aveva soltanto 12 anni e mezzo – con lo pseudonimo di Gianni Rock fino ad arrivare ai giorni d’oggi. Per farlo, il cantante e conduttore ha deciso di chiamare il grande amico Gianni Morandi, che sarà al suo fianco nella prima puntata, ma anche Diodato. Nel secondo atto dello spettacolo, in programma venerdì 2 giugno, dovrebbe invece arrivare Tiziano Ferro. Immancabile, in ambedue gli appuntamenti, Rocio Munoz Morale, per cui Ranieri ha espresso delle belle parole:

E’ meravigliosa. Avrei dovuto fare un film con lei ma la pandemia ci ha fermato. Ci eravamo ripromessi di lavorare insieme prima o poi ed eccoci qua“.

La sigla del programma, prodotto in collaborazione con Ballandi, sarà Lasciami dove ti pare, brano tratto dall’ultimo album di Ranieri.