Sanremo 2022, ecco quanto guadagnano i cantanti in gara

Altro che i cachet dei reality, quelli che ricevono i 25 big in gara per partecipare al Festival di Sanrem 2022 sono ben più sostanziosi. Non si tratta solamente di un’opportunità per sfondare nel mondo della musica, o, per chi già ci è riuscito, per tornare alla ribalta, ma anche per guadagnare un bel bottino. A rivelare la cifra è stato il sito Dagospia.

accademia del sapere

Tanti singoli fino a poco prima inediti hanno costellato Sanremo 2022 di emozioni ed originalità. Amadeus e Fiorello sono tornati a scherzare fianco a fianco sul sacro palco dell’Ariston e oramai, in quanto a coesione e simpatia, sono una garanzia. Poi tanti ospiti, i vincitori della scorsa edizione, Maneskin, la co-conduttrice per una sera Ornella Muti e, soprattutto, finalmente il ritorno del pubblico in teatro, che nel 2021 era vuoto. Un gran inizio, ma a quale prezzo?

Amazon prime
sanremo 2022 cachet cantanti quanto guadagnano

Sanremo 2022, quanto guadagnano i cantanti in gara

I brani in gara sono ormai pubblicamente noti, come anche i loro video clip che stanno, finalmente, impazzando su YouTube. Incoronati numeri uno della prima serata Mahmood e Blanco, che si sono esibiti in un, inaspettatamente romantico, duetto con il loro pezzo Brividi. “Sanremo non si fa certamente per soldi”, ha cominciato il noto portale diretto da Roberto D’Agostino per poi passare al sodo: “Ma gli artisti in gara ricevono naturalmente un cachet”.

sanremo 2022 cachet cantanti quanto guadagnano
sanremo 2022 cachet cantanti quanto guadagnano

“Quanto intascano i venticinque big di questa edizione?”, la succulenta domanda che si pone il sito ma sicuramente anche gran parte dei telespettatori più o meno appassionati al Festival di Sanremo. “Le case discografiche ricevono dalla Rai circa 50mila euro per ogni cantante in gara”, ha rivelato. Poi ancora: “Fino all’anno scorso per i partecipanti nella sezione nuove proposte ottenevano 25mila euro”, in conclusione. Niente male, una cifra che sicuramente dà carica.

Condividi l'articolo

Lascia una risposta