Uomini e Donne, un cavaliere accusa: Alcuni partecipanti sono pagati

TROPPO FIGO LOGO STORE

Un ex cavaliere di Uomini e Donne ha fatto sapere che alcuni dei partecipanti del programma sarebbero stati pagati.

ideafashion

Uomini e donne: i partecipanti pagati

A Uomini e Donne il cavaliere di nome Sergio – giunto alla corte di Maria De Filippi per corteggiare Daniela – ha sollevato alcuni dubbi sul presunto compenso percepito da alcuni dei partecipanti del programma per prendere parte allo show.

La notizia è stata riportata a Maria De Filippi e agli opinionisti del programma, che hanno affermato di trovarla “irrispettosa”. Maria De Filippi in particolare avrebbe invitato il cavaliere a dissipare i suoi dubbi chiedendo direttamente alla produzione, e ovviamente ha smentito la notizia dei presunti compensi percepiti dai partecipanti al programma.

Uomini e Donne: le polemiche

Non è la prima volta che il programma di Maria De Filippi viene travolto da polemiche simili.

In passato si è parlato anche dei presunti casi in cui alcuni dei concorrenti sarebbero stati in realtà impegnati sentimentalmente al di fuori degli studi tv. Una di questi, Sara Affi Fella, è finita nell’occhio del ciclone quando è emerso che fosse ancora legata sentimentalmente (a Nicola Panico) durante la sua partecipazione al programma.

Quando la vicenda è emersa pubblicamente, Maria De Filippi ha preso le distanze dalla questione e la ragazza è stata abbandonata dagli sponsor.

“Quando è scoppiato lo scandalo sono stata male. Ho ricevuto minacce, sono diventata anoressica. Ora mi sta seguendo uno psicologo. E’ stato tutto un colossale errore. Ma voglio riprendere la mia vita. Mi sono fatta schifo, non volevo più essere Sara. Non cerco di nuovo fama e popolarità, ma voglio andare a prendermi un caffè senza gli sguardi d’odio della gente”, aveva dichiarato Sara Affi Fella in seguito allo scandalo.

Condividi l'articolo

Lascia una risposta