Matteo Fioravanti sulla scelta: “È stato un salto nel vuoto”

Foto Matteo Fioravanti UeD periodo buio

Uomini e Donne, Matteo Fioravanti torna sulla scelta: “Avevo paura”

Matteo Fioravanti ha messo il punto al suo percorso a Uomini e Donne decidendo di andare via dal dating show con la corteggiatrice Noemi Baratto, con cui si sta godendo i primi giorni post programma. Intervistato ad Uomini e Donne Magazine, Matteo ha raccontato il sentimento per Noemi non nascondendo di aver avuto comunque dei timori: È stato un salto nel vuoto, ma non ho ripensamenti. Avevo paura di me stesso, di essere troppo affrettato e della mia incostanza” ha raccontato sinceramente Matteo, che poi tra le braccia di Noemi ha avvertito tutta la serenità di cui aveva bisogno.

accademia del sapere

Iscriviti al nostro canale Youtube

Amazon prime

Matteo Fioravanti sul giorno della scelta a Uomini e Donne: “Un momento buio”

Matteo Fioravanti non è arrivato negli studi di Uomini e Donne già convinto di fare la scelta, ma ha maturato questa decisione dopo aver visto le clip di un’esterna molto commovente con Noemi Baratto ed esser stato spronato da Maria De Filippi e dagli opinionisti a scegliere. Dopo i tanti dubbi, Matteo ha scelto Noemi gettandosi tra le sue braccia e a proposito di quei momenti ha dichiarato: È stato un momento buio, in studio non capivo più nulla. Continuavo a pensare che non fosse possibile che, dopo appena un mese e mezzo, mi piacesse così tanto una persona”.

Uomini e Donne, Matteo Fioravanti rompe il silenzio su Noemi Baratto: “Ecco cosa temevo”

Matteo Fioravanti, che ha svelato una cosa mai fatta, a Uomini e Donne Magazine ha parlato molto della scelta di proseguire con Noemi Baratto al di fuori degli studi del dating show, non nascondendo che anche per il suo passato aveva il timore che i sentimenti si assopissero, e non ha risparmiato anche una parentesi sulla corteggiatrice e non scelta Veronica: “Con Veronica ero molto coinvolto, eppure alla fine il mio sentimento è cambiato all’improvviso. Temevo che accadesse lo stesso con Noemi, ma per fortuna è stato solo un crescendo”.

Condividi l'articolo

Lascia una risposta