• 12 Agosto 2022 20:59

Will Smith, nel suo libro “Me” rivela: “Ho pensato di uccidere mio padre”

Nov 5, 2021

nomi vip scientology

Di recente l’attore Will Smith ha fatto una rivelazione sconcertante, affermando di aver pensato di uccidere suo padre per vendicare la madre per gli abusi subiti. In un estratto del suo nuovo libro di memorie Me, pubblicato su People, ha rivelato alcuni dettagli molto intimi del suo passato. La vita dell’attore, da quanto emerge, è stata segnata dalla violenza disumana di suo padre, così tanto da aver ammesso di recente di aver avuto pensieri suicidi: “Non c’è niente che puoi ricevere dal mondo materiale che crei pace interiore e appagamento”.

Iscriviti al nostro canale Youtube

Racconta Smith: “Mio padre era violento, ma lo era anche ad ogni gioco, partita e recita”. In realtà quelle dell’attore holywoodiano non erano solo delle sensazioni: “Quando avevo nove anni, ho visto mio padre prendere a pugni mia madre su un lato della testa così forte che è collassata. L’ho vista sputare sangue”. Insomma il protagonista di Hitch non ha avuto un passato facile, anche se fortunatamente il triste matrimonio dei suoi genitori è giunto a termine prima del previsto: i due hanno divorziato nel 2000.

Nonostante il forte rancore, Will Smith è riuscito ugualmente a tendere una mano a suo padre nel momento più vulnerabile della vita: la vecchiaia. Il climax negativo tra Smith e il padre si è raggiunto però in una notte: “Mentre lo trascinavo delicatamente dalla sua camera da letto verso il bagno, un’oscurità si è alzata dentro di me. Il percorso tra le due stanza passa in cima alle scale. Da bambino mi ero sempre detto che un giorno avrei vendicato mia madre“.

Will Smith libro: il racconto del trauma che l’ha segnato a vita

Sono dunque parole d’odio quelle di Will Smith, di rabbia soffocata per lunghi anni: “Mi sono fermato in cima alle scale”, racconta l’attore. “Avrei potuto buttarlo giù e farla franca facilmente. Mentre decenni di dolore, rabbia e risentimento scorrevano e poi si allontanavano, ho scosso la testa e ho iniziato a trascinare papà in bagno”. Il padre dell’attore hollywoodiano è poi scomparso nel 2016, ma la vita dell’attore è segnata a vita.

Condividi sui social
Follow by Email
TWITTER
Visit Us
Follow Me
YouTube
Instagram