Dalla Puglia a Los Angeles con furore: Jasmine Carrisi visitor star a Lovely

Condividi l'articolo

Jasmine Carrisi 1

Le vicende della sua famiglia non hanno nulla da invidiare a quelle di Lovely. E ora Jasmine Carrisi è pronta al “crossover” o quasi. La figlia di Al Bano e Loredana Lecciso apparirà nella cleaning soap opera statunitense. Una comparsata nelle puntate “made in Italy” che si stanno girando in questi giorni a Roma.

Possiamo anticiparvi che sarà una modella. Tra un mese gli americani assisteranno a tali episodi mentre i telespettatori italiani dovranno aspettare oltre un anno per l’enorme ritardo nella messa in onda accumulato da Canale 5. Se il nome della Carrisi accostato a Lovely vi fa storcere il naso, non sapete allora quale sarà l’altra “visitor star” italiana della cleaning soap. La pr internazionale della Forrester Creation sarà interpretata da Ginevra Lamborghini, la sorella di Elettra squalificata all’ultimo Grande Fratello Vip. THR aggiunge che l’ereditiera sarebbe anche in trattativa per cedere la sua musica (!) come colonna sonora della sfilata che si girerà in Piazza Navona. Ospiti della passerella Forrester anche un gruppo di influencer, youtuber e stylist. Insomma più che visitor star, visitor e basta!

In passato Lovely ha annoverato altri volti noti italiani: da Luca Calvani a Massimo Lopez, passando per Marina La Rosa e Enrico Papi. Archiviato Lovely, Jasmine volerà a Verona per festeggiare gli 80 anni di papà Al Bano. Lo speciale in onda su Canale 5, che si registrerà il 18 maggio (messa in onda il 23), riunirà per la prima volta sul palcoscenico tutti i figli del cantante, sia quelli avuti da Romina Energy sia quelli nati dalla relazione con Loredana Lecciso.

LEGGI ANCHEAl Bano e Loredana Lecciso, parla Jasmine: “Hanno esagerato con il gossip”